Tempi e costi di spedizione

Tempi e costi di spedizione

La consegna dei prodotti verrà effettuata a mezzo corriere ed i tempi di consegna stimati varieranno in funzione del luogo di destinazione, del momento in cui l’ordine viene ricevuto da Medigas e della disponibilità del prodotto stesso, fermo restando che la consegna avverrà al più tardi entro trenta giorni dalla data di conclusione del contratto. I prodotti acquistati possono essere consegnati solamente nel territorio della Repubblica Italiana.

Al momento della spedizione del prodotto o dei prodotti acquistati, il Cliente riceverà un’email da parte del corriere con la conferma dei tempi di consegna e il relativo codice per verificare la tracciabilità e lo stato della spedizione. Salvo imprevisti, dal momento in cui l'utente riceverà la suddetta email, i tempi di consegna saranno indicativamente i seguenti:

  • Entro 24 ore in tutta Italia, salvo Calabria, Sardegna e Sicilia
  • Entro 48 ore in Calabria, Sardegna e Sicilia
  • Tempi a parte, fra le 72 e le 96 ore, sono previsti per alcune località disagiate, le isole minori ed alcune zone ZTL

Il sito calcolerà automaticamente i costi di spedizione sulla base dell’importo imponibile totale risultante dall'ordine di acquisto. Attualmente il costo della spedizione è pari ad un importo fisso di € 8,00 (IVA inclusa) per ciascun ordine di acquisto di prodotti per un imponibile complessivo minore di € 70,00, mentre non viene applicato alcun costo di spedizione per ordini di acquisto di prodotti ciascuno per un imponibile complessivo pari o superiore a € 70,00.

L’importo dei costi di spedizione, qualora dovuti dal Cliente in relazione a uno specifico ordine, è espressamente indicato in Euro ed è comprensivo di IVA. Tale importo viene visualizzato durante il procedimento di acquisto, nel riepilogo dell’ordine e, in ogni caso, prima che il Cliente proceda alla trasmissione dell’ordine stesso. Nel riepilogo dell’ordine, quindi, sarà indicato il prezzo totale dell’ordine, con separata indicazione degli eventuali costi di spedizione e di ogni altra eventuale spesa od onere aggiuntivo. Il totale, che sarà indicato anche nella email di conferma dell’ordine, costituirà l’importo totale dovuto dal Cliente in relazione al prodotto o ai prodotti o servizi acquistati.

Nel caso in cui il Cliente non ritirasse il prodotto entro il termine indicato dal corriere, Medigas avrà il diritto di risolvere il contratto ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c. In tal caso, Medigas procederà, nel termine di 15 giorni lavorativi successivi alla risoluzione del contratto, al rimborso di quanto pagato dal Cliente, detratti i costi di spedizione, le spese di giacenza, le spese di restituzione a Medigas e ogni altra eventuale spesa in cui essa sia incorsa a causa del mancato ritiro del prodotto da parte del Cliente. La risoluzione del contratto e l’importo del rimborso saranno comunicati al Cliente tramite email; il rimborso verrà effettuato tramite lo stesso metodo di pagamento utilizzato dal Cliente per effettuare il pagamento del prodotto.

Al momento della consegna di ciascun prodotto da parte del corriere al Cliente o ad altro soggetto presso il quale il Cliente avrà richiesto di effettuare la consegna, è obbligo del Cliente verificare che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo ecc.) e indicare, sul documento di trasporto del corriere o su altro documento, eventuali anomalie, accettando e firmando il documento di consegna “con riserva”. Nel caso in cui la confezione presentasse evidenti segni di manomissione o alterazione, il Cliente dovrà darne altresì pronta comunicazione a Medigas a mezzo email all'indirizzo supporto@aiteca.it, con allegata documentazione fotografica relativa alla merce danneggiata. L’email dovrà contenere anche il riferimento del numero d’ordine e di spedizione. Con l’apertura della pratica e la restituzione del prodotto a Medigas, quest’ultima procederà al rimborso di quanto pagato dal Cliente o, se il Cliente lo richiede, a una nuova spedizione della merce sostitutiva di quella lesionata, il tutto a carico di Medigas. Resta ferma, in ogni caso, l’applicazione delle norme in materia di diritto di recesso e di garanzia legale di conformità prevista.